Cerca

Boxe: Cochi (Pdl), Roma torna capitale del pugilato

Sport

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - "La riunione del 25 giugno al nuovo Centrale del Tennis tra Petrucci e Bundu, due tra i piu' forti professionisti italiani, valida per la corona europea dei pesi welter, assegna definitivamente a Roma anche il titolo di Capitale del pugilato". Lo dichiara Alessandro Cochi, delegato alle Politiche Sportive di Roma Capitale.

"E' il giusto riconoscimento - sottolinea - per l'amministrazione capitolina con il sindaco Gianni Alemanno in testa che da tre anni sta promovendo tutti gli sport di base e di vertice con convinzione, e per la Bbt di Davide Buccioni, da anni impegnata nello sviluppo della nobile arte a tutti i livelli che vede in testa la Federazione Pugilistica Italiana aumentare in maniera esponenziale suoi iscritti".

"Guardare un ragazzo di periferia come Daniele 'Bucetto' Petrucci avviarsi alla sfida per un titolo europeo potendo coronare il sogno di una vita, e' motivo d'orgoglio per me - afferma Cochi - per l'amministrazione tutta e lo deve essere per tutti i romani e dimostra come lo sport sia concretamente una valida forma di riscatto sociale". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog