Cerca

Pedaggi: Astorre (Pd), su Gra maggioranza schizofrenica

Economia

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - "Dopo che ieri il parlamento ha votato due ordini del giorno, uno del Pd e uno del Pdl, che escludono il Grande Raccordo Anulare dalla lista delle strade soggette a pedaggio, oggi il viceministro Roberto Castelli conferma la volonta' di andare avanti sul pagamento del Gra". Lo dichiara in una nota Bruno Astorre, vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio.

"Questa schizofrenia della maggioranza di governo sarebbe comica, se le conseguenze non si riversassero sui cittadini. Delle due l'una, o Castelli non sa quel che dice o quello che decide il Parlamento non ha alcun valore. In ogni caso, noi non abbasseremo la guardia", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog