Cerca

Fiat: Masini (Fiom), bene volonta' comune di cooperare tra Europa e Usa

Economia

Torino, 22 giu. - (Adnkronos) - ''Una riunione proficua il cui risultato non era affatto scontato''. Cosi' Enzo Masini, coordinatore auto dela Fiom, commenta l'incontro a Torino tra rappresentanti sindacali europei e mondiali di Fiat e Chrysler. ''Non c'e' stato solo un confronto di buone intenzioni - ha aggiunto - ma sono stati compiuti alcuni passi significativi, come l'impegno assunto affinche' il management dell'azienda riconosca un accordo quadro internazionale che dia la possibilita' di richiamare i paesi in cui si dovesse verificare la violazione dei diritti minimi''.

''Dall'incontro - ha rilevato ancora il sindacalista - e' certo emerso un quadro diverso tra chi da tempo conosce la Fiat e chi, invece, e' ancora condizionato dal processo di salvataggio. I sindacati europei conosco il volto decisionista del gruppo, poco coinvolgente nei confronti del sindacato, e questa e' una preoccupazione che abbiamo espresso''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog