Cerca

Inchiesta P4: Pingitore, se avessi uno spettacolo me ne occuperei

Spettacolo

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - ''Le ultime vicende della politica italiana pongono gli spettacoli di satira in grave difficolta'. Oggi la politica stessa fa concorrenza spietata alla satira professionista''. Cosi' Pier Francesco Pingitore commenta all'Adnkronos gli avvenimenti legati all'inchiesta sulla cosiddetta loggia P4, leggendo dal suo punto di vista di autore e regista di spettacoli comici.

''La satira che facciamo noi -prosegue l'ideatore, insieme a Mario Castellacci, della compagnia del Bagaglino- si esercita sempre sull'attualita'. Sicche', se avessi uno spettacolo adesso, certamente le vicende legate alla P4 e ai suoi protagonisti sarebbero materia interessante. Non avendolo, bisognera' vedere cosa sara' successo quando saremmo di nuovo in scena''.

''Sono sicuro comunque -conclude Pingitore- che la materia non manchera'. Siamo un paese in cui gli sviluppi ci sono sempre, anche piu' di quelli che uno si immagina!''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog