Cerca

Lirica: nel segno di 'Liberta' e destino' al via Sferisterio Opera Festival (4)

Spettacolo

(Adnkronos) - 'Festa Monteverdiana' sara' la naturale continuazione del 'Vespro della Beata Vergine' di Claudio Monteverdi, che ha inaugurato la scorsa edizione del Festival. Quattordici i musicisti insieme ad otto cantanti saranno impegnati nell'esecuzione di celebri madrigali monteverdiani tratti dall'Ottavo libro tra i quali, 'Altri canti d'amor' a sei voci e strumenti, 'Hor ch'el Ciel e la Terra' a sei voci e due violini, 'Ardo avvampo' a otto voci e due violini fino al 'Il lamento della ninfa' a tre voci.

Il prologo di 'Orfeo' sara' diretto da Marco Mencoboni in una sua particolare interpretazione, con il soprano Francesca Lombardi Mazzulli nel ruolo della Musica. Ad Anna Caterina Antonacci il compito di rappresentare il 'Combattimento di Tancredi e Clorinda'.

Nell'ambito di Danza all'Opera, l'11 agosto allo Sferisterio sara' presentato il Gala di danza - Svetlana Zakharova & E'toiles del Bolshoi Ballet, un progetto di Sferisterio Opera Festival e Civitanova Danza. Come ogni anno durante il Festival sono previsti eventi collaterali che vedono avvicendarsi nei vari spazi teatrali maceratesi personaggi della cultura internazionale. L'organizzazione di questi eventi e' affidata a Sferisterio Cultura con gli Aperitivi Culturali e con le rassegne Pomeridiana, organizzata dall'Associazione Adam e OperAperta curata dall'Associazione Divini Versi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog