Cerca

Valle d'Aosta: bilancio consultivo regionale all'analisi del Consiglio

Economia

Aosta, 22 giu. - (Adnkronos) - Il conto consuntivo 2010 della Regione Autonoma Valle d'Aosta, con l'aumento del 4,4% dei tributi propri della Regione, riporta la situazione economica della Valle al 2008, ossia prima della crisi economica. Un dato considerato ''estremamente positivo'' dall'assessore regionale alle Finanze, Claudio Lavoyer, nel corso dell'Assemblea regionale che ha iniziato questa mattina la trattazione dei disegni di legge relativi al rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2010 e all'assestamento del bilancio di previsione per l'anno finanziario 2011 e variazioni al Bilancio di previsione per il triennio 2011/2013.

''Assieme alla riduzione dell'Irap e alle misure anti-crisi adottate dal Governo - ha spiegato Lavoyer - ci troviamo in una situazione di crescita economica''. Ammonta a circa 128 milioni di euro l'avanzo di amministrazione per il 2010 della Regione, di cui 20 milioni gia' stati iscritti nel bilancio 2009. Il bilancio consuntivo registra poi, da quanto affermato da Lavoyer, il miglioramento del rapporto fra spese correnti e spese di investimento ''nella previsione si era indicato per le spese correnti la cifra del 77%, per altro influenzata dal patto di stabilita', nel consuntivo si registra il 69%, e la riduzione dell'avanzo di amministrazione, che passa da 277 milioni del 2009 ai 128 milioni di euro attuali."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog