Cerca

Governo: Silva (presidente Gi Padova), i ministeri li tengano a Roma

Politica

Padova, 22 giu. - (Adnkronos) - ''Di fatto siamo senza governo. Mentre aziende e lavoratori sudano quotidianamente per affrontare la crisi e cercare vie d'uscita, a Roma c'e' un esecutivo in coma irreversibile''. Il presidente dei giovani industriali di Padova, Jacopo Silva non ha timore di esprimere il proprio pensiero sull'attuale situazione politica ed economica in Italia. Domani sera Silva partecipera' al confronto organizzato a Padova dal movimento Verso Nord sui temi dell'economia.

Da due anni, spiega Silva, ''il governo non prende un provvedimento. L'unica cosa che produce sono proclami sulle riforme (della giustizia, fiscale, della pubblica amministrazione) che poi vengono sistematicamente dimenticati. Ora il dibattito e' occupato da questa stucchevole diatriba del trasferimento dei ministeri, come se per funzionare questi baracconi avessero bisogno solo di un po' di aria di montagna. Io dico, se li tengano a Roma e li mettano al servizio del paese reale''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog