Cerca

Sicilia: sindacati, intollerabili ritardi in riconoscimento invalidita' civili (2)

Cronaca

(Adnkronos) - La matassa ha cominciato a ingabugliarsi a seguito dell'affidamento alle commissioni mediche presso le Asp, un anno e mezzo fa, dell'esame delle istanze. La conseguenza e', insistono i sindacati, ''una situazione che, oltre a ritardi inaccettabili e sprechi, si traduce in un deficit di trasparenza in un settore in cui non mancano i faccendieri che e' stato fin troppo spesso soggetto a comportamenti opachi e persino illegali''.

''Non e' possibile - affermano Maggio, Bernava e Barone - che i cittadini bisognosi di trattamenti di invalidita' siano penalizzati da questa assurda resistenza all'applicazione delle procedure informatiche, che consentirebbero velocita', tracciabilita' e trasparenza''. E i sindacati continuano: ''Se non si interviene subito, la situazione esplode. Ogni giorno assistiamo famiglie esasperate che protestano presso gli uffici dell'Inps, dove non ricevono risposte adeguate''.

Cgil Cisl e Uil hanno quindi chiesto all'assessore regionale alla Sanita', Massimo Russo, di partecipare a un incontro sul tema fissato per lunedi' prossimo, assieme ai vertici regionali dell'Inps e ai direttori delle Asp. L'obiettivo e' stabilire l'attivazione di ''procedure elettroniche, corrette ed efficaci, nel segno dell'equita'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog