Cerca

Roma: sequestrato un kg di cocaina a Torpignattara, tre arresti polizia

Cronaca

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - Blitz a Torpignattara (Roma) degli agenti del commissariato di zona, diretto da Ermanno Baldelli, che, per 24 ore, hanno setacciato alcune zone del quartiere senza sosta. Sotto i riflettori i reati contro il patrimonio, tra cui furti, scippi e rapine, e lo spaccio. A cadere nella rete degli agenti in borghese sono state 3 persone, tra cui 2 pusher e 1 rapinatore. I due stranieri, P.G e A.T., albanesi rispettivamente di 41 e 25 anni, sono stati beccati mentre stavano prendendo contatti con alcuni tossicodipendenti in via Ludovico Pavoni. Subito riconosciuti dagli agenti, due hanno cercato di sottrarsi al controllo entrando all'interno del portone di un palazzo.

Sono stati pero' seguiti e fermati dagli agenti, e trovati in possesso di alcuni grammi di cocaina e 470 euro in contanti, probabile provento dell'attivita' di spaccio. La successiva perquisizione del loro appartamento, in via Casilina, ha consentito di sequestrare un kg della stessa sostanza stupefacente. Nascosti all'interno di un armadio, infatti, gli agenti hanno trovato due panetti del peso di 500 grammi ciascuno, che da successive analisi effettuate presso il Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica sono risultati contenere cocaina di elevato grado di purezza.

Nello stesso armadio gli agenti hanno sequestrato anche un macinino ed un frullatore con evidenti tracce di polvere bianca, verosimilmente droga. I due stranieri sono stati pertanto arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. E' stato arrestato per furto con destrezza e ricettazione, R.C. pregiudicato romano di 34 anni. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog