Cerca

Rifiuti: De Luca, Prestigiacomo spieghi perche' Regione e Province non hanno normalizzato ciclo

Cronaca

Napoli, 22 giu. - (Adnkronos) - ''Al ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo rispondo che potrei anche essere d'accordo con lei, nella misura in cui ci spiegasse perche' Regione e Province non hanno provveduto a normalizzare la gestione del ciclo dei rifiuti''. Cosi'' il senatore del Pd, Vincenzo De Luca, commenta le dichiarazioni del ministro Prestigiacomo secondo cui "pensare che altre Regioni possano smaltire in eterno i rifiuti della Campania non e' sostenibile".

''Le parole della Prestigiacomo suonano come un'ammissione dei ritardi accumulati anche dal governo che in tre anni ha prodotto ben cinque decreti legge sulla situazione dei rifiuti della Campania e, nel dicembre 2009, ha proclamato anche la fine dell'emergenza con il risultato che oggi la crisi e' ancora piu' acuta'' aggiunge De Luca.

''Per questo noi del Pd stamane abbiamo presentato un disegno di legge, un altro dopo quello del 18 novembre 2010, in cui chiediamo la dichiarazione dello stato di emergenza per i rifiuti in Campania. Almeno, Prestigiacomo e il governo Berlusconi facessero ammenda per tutte le occasioni, a cominciare dalle campagne elettorali, in cui hanno sfruttato l'emergenza dei rifiuti per il loro tornaconto. Sarebbe gia' un gesto significativo", conclude il senatore del Pd.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog