Cerca

Sicilia: Governo assente in Aula, seduta Ars rinviata a martedi'

Politica

Palermo, 22 giu. - (Adnkronos) - Tornera' a riunirsi martedi' prossimo e non domani, come previsto inizialmente, l'Assemblea regionale siciliana. A comunicarlo all'Aula durante la seduta pomeridiana e' stato lo stesso presidente dell'Ars, Francesco Cascio. Alla base del rinvio l'indisponibilita' degli assessori regionali a partecipare alla seduta calendarizzata per domani. Uno stop ai lavori che ha suscitato l'ira dello stesso Cascio, secondo il quale si tratta di "un comportamento assolutamente irresponsabile nei confronti dei siciliani in questo momento storico particolarmente delicato".

Intanto oggi l'Assemblea ha avviato la discussione generale e votato il passaggio agli articoli di cinque disegni di legge: Disciplina in materia di autorizzazioni all'insediamento dell'esercizio cinematografico; Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche della Regione siciliana; Norme in materia di aiuti alle imprese e all'inserimento al lavoro di soggetti svantaggiati. Proroga di termini; Sgravi fiscali per incentivare l'imprenditorialita' giovanile e femminile in Sicilia; Costituzione dell'istituto regionale per lo sviluppo delle attivita' produttive per il quale e' prevista la presentazione degli emendamenti entro le 12 di prossimo. Mentre per gli altri ddl la presentazione degli emendamenti e' prevista entro le 12 di venerdi'.

Ad inizio di seduta ha prestato giuramento ed e' stato immesso nelle funzioni di deputato regionale supplente Giuseppe Sulsenti, subentrato a Riccardo Minardo sospeso dalla carica di deputato regionale con decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 13 giugno 2011.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog