Cerca

Premi: XX edizione 'La Calabria nel Mondo', eccellenze premiate in Campidoglio (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Un incontro salutato dal sindaco di Roma Gianni Alemanno: "Questa occasione - ha sottolineato Alemanno - ci conferma il legame di amicizia tra Roma e la Calabria. Guardare ai giovani e' la sfida centrale per fermare la 'fuga' dal Sud. Quando la Calabria investe su se stessa vince".

Ad aprire i lavori la giornalista del Tg1 Laura Chimenti e il presidente C3 International Peppino Accrogliano' che ha salutato i presenti: "Oggi esultiamo per l'avvio alla XX edizione del premio internazionale 'La Calabria nel Mondo'. Venti edizioni - ha sottolineato Accrogliano' - che abbiamo organizzato nella capitale ma sono tantissime le iniziative culturali che abbiamo realizzato in tutte le citta' d'Italia e all'estero dove risiedono tanti calabresi. L'indissolubile legame tra cultura e sviluppo economico mi hanno spinto a continuare le iniziative con la convinzione che la valorizzazione del territorio e la conseguente crescita economica possano essere tenute sotto la spinta propulsiva della cultura. Siamo orgogliosi del nostro lavoro per avere individuato in Italia e all'estero tantissime eccellenze calabresi che costretti a lasciare la nostra amata Calabria si sono affermati ed hanno raggiunto posizioni di rilievo in tutti i campi nelle localita' dove vivono e dimostrano una grande capacita' di integrazione". Un incontro che ha visto confrontarsi diverse personalita' sul tema di 'giovani, ricerca, formazione e lavoro' nel corso della tavola rotonda presieduta e coordinata dal presidente dell'Antitrust Antonio Catricala'.

Un appuntamento, quello di stasera, al quale non e' voluto mancare il presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti che ha definito "un'occasione che ci permette di 'recuperare' una parte delle grandi intelligenze che vivono fuori dal territorio. Per la Calabria stiamo lavorando ad un progetto ambizioso per far tornare nella nostra terra anche i giovani che lavorano negli Stati Uniti. Vogliamo dimostrare che dove c'e' entusiasmo e voglia di riscatto si possono costruire progetti importanti. Siamo convinti che la nostra terra merita di essere valorizzata e c'e' una Calabria diversa che crede in se stessa". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog