Cerca

Lazio: Consiglio regionale approva legge su proroga cave

Economia

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Mario Abbruzzese, ha approvato con 38 voti favorevoli e 18 contrari la proposta di legge n. 168 della Giunta, che apporta alcune modifiche alla legge regionale n. 17 del 2004, concernente ''Disciplina organica in materia di cave e torbiere''. In particolare, il provvedimento approvato oggi interviene sulla durata delle proroghe concesse per l'attivita' di coltivazione e di ampliamento delle cave e per il recupero ambientale dei siti.

Ecco nel dettaglio le modifiche apportate agli articoli 12, 25 e 34 della legge regionale n. 17 del 2004. Per quanto riguarda le autorizzazioni a regime (articolo 12): il periodo di proroga per l'attivita' di coltivazione viene innalzato da cinque a dieci anni, fermo restando che sara' utilizzabile solo per il completamento del piano di coltivazione e di recupero ambientale; il periodo relativo all'autorizzazione per l'ampliamento dell'attivita' resta di cinque anni ma la sua eventuale proroga passa da due a cinque anni; il Comune puo' autorizzare un secondo ampliamento delle attivita' estrattive per un periodo massimo di cinque anni se sussistono specifiche esigenze di salvaguardia dei livelli occupazionali o un preminente interesse socio-economico sovra comunale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog