Cerca

Editoria: in dirittura d'arrivo la legge che regolamenta il prezzo dei libri

Cultura

Roma, 22 giu. (Adnkronos) - E' in dirittura d'arrivo la legge che regolamenta il prezzo dei libri, approvata oggi in commissione Cultura alla Camera e inviata al Senato per la quarta lettura. ''Un testo -spiega all'ADNKRONOS il relatore e deputato del Pd, Ricardo Franco Levi- che ha visto una gestazione lunga e complessa, durata cinque anni, messa a punto dopo avere ascoltato attentamente tutti i protagonisti''.

Levi spiega che la modifica apportata oggi in commissione alla Camera riguarda soltanto un piccolo particolare. ''Il testo arrivato dal Senato -spiega il relatore- prevedeva una verifica degli effetti sul campo della legge a 12 mesi. Tra le autorita' preposte c'erano il Mibac, il Miur e il ministero dello Sviluppo economico. Oggi abbiamo aggiunto il Dipartimento per l'Editoria della Presidenza del Consiglio''.

Per questo motivo, Levi spera che la quarta lettura a Palazzo Madama possa concludersi ''nel giro di due settimane''. La legge dovrebbe regolamentare l'attuale far west del settore, ''dando -conclude il deputato del Pd- una serie di regole che mettono tutti sullo stesso piano, grandi e piccoli editori e grandi e piccoli librai''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog