Cerca

Francia: Galliano a processo, non ricordo quello che e' successo

Esteri

Parigi, 22 giu. - (Adnkronos) - "Non ricordo molto bene quello che e' successo". Lo ha detto lo stilista britannico John Galliano chiamato a rispondere di ingiurie e diffamazione a carattere antisemita del 24 febbraio scorso in un bistro' di Parigi, nel corso dell'udienza di fronte al giudice del processo Anne-Marie Sauteraud.

L'ex direttore artistico di Dior ha quindi ammesso la sua dipendenza da alcool, sostanze psicotrope e sonniferi per poter lavorare sotto "una pressione molto forte", aggiungendo di aver passato due mesi in Arizona per disintossicarsi.

Se riconosciuto colpevole, Galliano potrebbe essere condannato a una pena che prevede fino a 6 mesi di carcere e al pagamento di una multa di 22.500 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog