Cerca

Agricoltura: assessore Sicilia, risorse impiegate secondo direttive Ue

Economia

Palermo, 22 giu. - (Adnkronos) - "A seguito dell'andamento della spesa del Psr (Programma di sviluppo rurale per la Sicilia) e delle relazioni sostenute con i rappresentanti del Gruppo consultivo per lo sviluppo rurale (Dg-Agri) della Commissione europea, si e' ritenuto opportuno pianificare l'impiego delle risorse secondo le direttive comunitarie e in forma proporzionale in modo da assicurare un effetto sinergico ed equilibrato". Cosi' commenta l'assessore regionale alle Risorse agricole e alimentari della Sicilia, Elio D'Antrassi, le osservazioni recentemente sollevate dal Popolo della liberta'.

"Inoltre - aggiunge D'antrassi - qualora le priorita' di spesa non fossero rispettate e alcune misure non avessero le risposte sperate, allora si rimoduleranno le risorse per evitare il rischio di disimpegno. Una delle priorita' di impiego - sottolinea l'assessore - e' il sostegno alla costituzione di aziende condotte da giovani, verso cui e' preminente e costante l'interesse della Regione siciliana. E' nostro preciso obiettivo, infatti - conclude D'Antrassi -, incrementare il numero di imprese giovanili, che costituiscono il futuro strategico dell'agricoltura siciliana".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog