Cerca

Umbria: Ciucci (Anas), attivati investimenti per totale 2,1 mld (4)

Economia

(Adnkronos) - Tra i principali interventi programmati va ricordato il Nodo di Perugia, nel tratto tra Madonna del Piano e Corciano: per il primo stralcio Madonna del Piano-Perugia Ovest e' previsto un importo di 518 milioni di euro, mentre per il secondo stralcio, tra Perugia Ovest e Corciano, un importo di 429 milioni di euro.

La centralita' dell'Umbria, in termini non solo geografici nel sistema dei trasporti italiani, e' testimoniato oltre che dagli investimenti operati direttamente da Anas, anche da quelli a cui l'Anas partecipa attraverso le sue societa' controllate, come nel caso della Quadrilatero Marche-Umbria Spa.

La Societa' Quadrilatero cura, infatti, la realizzazione del Progetto pilota nella forma del Partenariato Pubblico Privato per la realizzazione dei due principali assi viari umbro marchigiani, la Perugia-Ancona e la Foligno-Civitanova Marche (ovvero le Statali 77, 76 e 318), del valore complessivo di 2.185 milioni di euro, di cui circa 500 milioni riguardano i tratti umbri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog