Cerca

Roma: rapina supermercato, arrestata

Cronaca

Roma, 23 giu. - (Adnkronos) - Una tunisina di 54 anni, e' stata arrestata dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con l'accusa di rapina aggravata, dopo aver messo a segno un colpo con una pistola, poi rivelatasi un'arma giocattolo, ai danni di un esercizio commerciale. I fatti risalgono alla serata di ieri quando prima dell'orario di chiusura, intorno alle 19.30 la donna ha fatto irruzione all'interno di supermercato situato su via Enrico Fermi e sotto la minaccia dell'arma ha tentato di farsi consegnare il denaro da un addetto alle casse.

Data la resistenza opposta dalla vittima, la 54enne non datasi per vinta ha tentato di strappargli la catenina che l'uomo aveva al collo. Solo il tempestivo intervento dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile, allertati da alcuni presenti, ha evitato che il colpo andasse a buon fine. I militari, hanno immediatamente disarmato e bloccato la rapinatrice arrestandola. I successivi accertamenti hanno poi fatto emergere che l'arma utilizzata era giocattolo. La donna sara' processata con rito direttissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog