Cerca

Viterbo: sorprese a rubare, arrestate dai carabinieri

Cronaca

Viterbo, 23 giu. - (Adnkronos) - Due donne di nazionalita' colombiana sono state sorprese a rubare all'interno di un esercizio commerciale dai carabinieri del Compagnia di Viterbo. Sono state arrestate e sottoposte ai domiciliari. La refurtiva, del valore di oltre 500 euro, e' stata restituita ai proprietari.

Le donne, autrici di una serie di furti all'interno di vari esercizi commerciali sulla Cassia Nord, grazie ad apposite tronchesi, toglievano i dispositivi antitaccheggio dai prodotti che rubavano e poi al momento di uscire dal negozio, distraevano i dipendenti grazie a un bimbo di meno di tre anni, che portavano con loro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog