Cerca

Vicenza: Carabinieri arrestano indiano che estorceva denaro a una connazionale

Cronaca

Vicenza, 23 giu. (Adnkronos) - I Carabinieri della Stazione di Chiampo, con l'ausilio dei colleghi in borghese del Nucleo Operativo di Valdagno, hanno arrestato un giovane indiano di 19 anni che si stava facendo consegnare da una commerciante del posto, anche lei indiana, la somma di 1.000 euro. I militari, intervenuti proprio all'atto della cessione, hanno dunque constatato quanto denunciato in precedenza dalla vittima. La donna ha dichiarato che le continue dazioni di piccole somme di denaro e di mercanzia in genere, le erano state estorte da febbraio e fino allo scorso 20 giugno, data in cui i Carabinieri hanno messo fine alle estorsioni.

La vittima ha anche dichiarato che il giovane, oltre a minacciarla di rendere pubblica una ipotetica relazione extraconiugale della donna tramite il web, minacciava anche ritorsioni fisiche nei confronti del marito e dei figli della donna. Nel corso della perquisizione domiciliare dell'arrestato i militari hanno infatti rinvenuto e sequestrato una pistola scacciacani, perfettamente uguale ad una vera, con la quale la denunciante ha dichiarato di essere stata minacciata. L'arresto e' stato convalidato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog