Cerca

Cagliari: insultati e picchiati 4 senegalesi in discoteca, due arresti

Cronaca

Cagliari, 23 giu. - (Adnkronos) - Stavano ballando nel chiosco-discoteca 'Alta Marea' sul litorale di Quartu Sant'Elena (Ca) e accidentalmente un giovane senegalese ha urtato una persona, forse una ragazza, ed e' scoppiata una rissa con successiva caccia allo straniero. E' successo questa notte, intorno alle 2,30, a quattro senegalesi, che solo per aver urtato accidentalmente una persona, sono stati aggrediti da circa 70 clienti della discoteca.

Sono volati sedie e tavolini, qualcuno ha tentato di scavalcare il bancone del bar per afferrare un coltello, ma e' stato fermato. Nel frattempo il gestore del locale e la security hanno chiuso la discoteca e chiamato la polizia, che ha inviato quattro volanti della questura di Cagliari. I quattro si sono salvati dal linciaggio per il pronto intervento del proprietario del locale, che li ha rinchiusi al sicuro in una stanza attigua alla discoteca.

Mentre gli agenti di una volante sono entrati nel locale per verificare la situazione, l'equipaggio della seconda voolante ha inseguito un gruppo di dieci persone sino allo stabilimento dei Vigili del Fuoco riuscendo a bloccare due uomini. I fermati identificati per Gianluca Sarritzu, 40enne pregiudicato di Quartu e Sandro Testa, 22 anch'egli pregiudicato, di Selargius, sono stati riconosciuti dai giovani senegalesi, che nel frattempo avevano raggiunto gli agenti, indicandoli come autori dell'aggressione fisica e verbale nei loro confronti. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog