Cerca

Turismo: Regione Sicilia, necessaria in programmazione concertazione con operatori

Economia

Palermo, 23 giu. - (Adnkronos) - "Il grande successo della Conferenza del Turismo, che si conclude oggi e che diventera' un appuntamento annuale, e' stata la possibilita' di approfondire e rafforzare il dialogo con gli operatori del turismo, dello sport e dello spettacolo. La concertazione e' fondamentale, anche nella programmazione degli eventi e degli interventi. Abbiamo consacrato un percorso di dialogo con gli operatori, che e' stato avviato da mesi dall'assessorato". Lo ha detto il dirigente generale del dipartimento del Turismo, dello sport e degli spettacoli della Regione siciliana, Marco Salerno questa mattina al Mondello palace hotel di Palermo, nel corso dell'ultimo appuntamento della conferenza.

"L'altro aspetto emerso con chiarezza da questa 'tre giorni' di dibattito franco e aperto - ha proseguito il direttore - e' stato quello di aver avvistato e chiarito la possibilita' e la capacita' di programmare azioni, senza passare necessariamente da riforme legislative. Ci sono spazi amministrativi per raggiungere gli obiettivi, come questo assessorato ha fatto negli ultimi anni. Uno di questi - ha concluso - e' la programmazione delle attivita' turistiche, dentro la quale tasselli essenziali sono i teatri, il cinema, la musica, la televisione e lo sport: tutti elementi, tra loro collegati, di una offerta turistica varia, integrata e complementare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog