Cerca

Veneto: Commissione regionale approva fondo di garanzia per imprese (2)

Economia

(Adnkronos) - Per agevolare l'accesso al fondo da parte delle piccole e medie imprese la commissione, su proposta del vicepresidente Roberto Fasoli (Pd), ha modificato le condizioni del bando abbassando a 100 mila euro la soglia minima di finanziamento erogabile, che in ogni caso non potra' comunque superare il tetto massimo di un milione e mezzo di euro. Inoltre, le regole attuative che disciplinano l'accesso al fondo, sono state impostate in modo sufficientemente elastico per poter selezionare le imprese piu' virtuose e meritevoli del sistema veneto e, al tempo stesso, accompagnare fuori dalla crisi quelle in temporanea difficolta'.

''Grazie a questo fondo di garanzia e controgaranzia - spiega il presidente Baggio - la Regione mette in campo un valido intervento anticrisi che potra' attivare una vera e propria 'filiera' in grado di massimizzare le potenzialita' di investimento della finanziaria regionale: Veneto Sviluppo calcola, infatti, di riuscire a mettere in circolazione una massa monetaria pari ad almeno 16 volte quella immessa nel fondo. Il che significa che con 40 milioni di euro di fondo di garanzia (e' in previsione infatti una ulteriore iniezione di risorse nel fondo, per portarlo a regime a 50 milioni di euro) si potranno garantire 640 milioni di euro, pari a un miliardo e 280 milioni di finanziamenti bancari''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog