Cerca

Rifiuti: Codacons presenta denuncia a procura Napoli su rischio epidemie

Cronaca

Roma, 23 giu. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Nuova grana in arrivo per il neo sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Il Codacons depositera' oggi una denuncia alla Procura della Repubblica di Napoli in merito alla situazione dei rifiuti nella citta'. L'Associazione lancia inoltre un'azione collettiva in favore dei cittadini che, "a causa della situazione attuale, stanno subendo disagi, pericoli e danni economici enormi". Il Codacons invita i cittadini a chiedere al Comune di Napoli e alla concessionaria Asia il risarcimento di 2 mila euro per i danni e i disagi subiti.

"La presenza di immondizia nelle strade di Napoli ha raggiunto livelli preoccupanti - spiega l'Associazione - e tali da rappresentare un concreto pericolo per la salute dei cittadini. Il rischio e' lo scatenarsi di qui a breve di una vera e propria epidemia nella citta', con la diffusione incontrollata di sostanze nocive e infettive nell'aria e l'insorgenza di malattie nei centri abitati. Per questo abbiamo chiesto alla Procura di aprire una indagine per i reati di epidemia, inquinamento e omissione di atti dovuti, chiedendo al tempo di stesso di procedere all'immediato sequestro dei cumuli di spazzatura presenti per le strade, e disporne lo smaltimento coatto nelle discariche di tutta Italia". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog