Cerca

Welfare: Valmaggi (Pd), se non si interviene tagli pesanti in Lombardia

Economia

Milano, 23 giu. (Adnkronos) - "Fin quando non ci sara' la discussione sull'assestamento di bilancio, alla fine di luglio, non sapremo esattamente se la Regione Lombardia riuscira' a far fronte ai mancati versamenti statali con risorse proprie, visto che per ora si tratta soltanto di un annuncio di Formigoni fatto in fase di campagna elettorale per le comunali di Milano. Se non si interverra' verranno tagliati gli interventi sull'integrazione, sull'associazionismo, sulla disabilita', sulla famiglia". Ad affermarlo e' Sara Valmaggi, consigliere Pd in Regione Lombardia, in occasione della mobilitazione di oggi in piazza San Babila a Milano del Terzo Settore, contro i tagli al sociale.

Arianna Cavicchioli, consigliere Pd della Regione Lombardia, dice di aver piu' volte "denunciato la pesante situazione che rischia di cancellare i tanti sforzi per costruire una sussidiarieta' che funzioni e di mettere a repentaglio diversi servizi sinora garantiti ai cittadini". In particolare le due consigliere sottolineano i tagli in Regione del "bilancio sociosanitario, 60 milioni in meno rispetto all'anno precedente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog