Cerca

Rifiuti: assessore Napoli, criminale chi poteva e non ha realizzato impianti compostaggio

Cronaca

Napoli, 23 giu. - (Adnkronos) - "Chi ha avuto poteri straordinari, in deroga, fino ad arrivare a situazioni di sospensione della democrazia come gia' e' capitato in Campania, e non ha realizzato impianti di compostaggio, ha avuto un atteggiamento criminale nei confronti di questa citta' e di questa regione". Lo ha dichiarato l'assessore all'Ambiente del Comune di Napoli Tommaso Sodano.

"Stiamo lavorando - ha spiegato Sodano - all'ipotesi di autonomizzazione, che richiede dei tempi. Non possiamo essere autonomi sin da domani mattina, per esserlo serve potenziare il porta a porta che raddoppieremo a settembre, abbiamo messo a disposizione un'area di trasferenza e altre ne apriremo a Napoli nel giro di qualche giorno. Lavoriamo inoltre alla realizzazione degli impianti di compostaggio che non ci sono ne' a Napoli ne' in Campania".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog