Cerca

Bologna: Ronchi, in piazza Maggiore solo eventi di altissima qualita'

Cronaca

Bologna, 23 giu. - (Adnkronos) - Non cambia idea l'assessore alla Cultura di Bologna Alberto Ronchi, finito nel mirino per le sue dichiarazioni su cosa organizzare in piazza Maggiore e sul concerto di Ferragosto. "Piazza Maggiore e' uno spazio di altissimo pregio - ribadisce l'assessore, a margine di una conferenza stampa in Cineteca - e deve essere usata per attivita' di altissmo livello, se non queste attivita' non ci sono la lasciamo vuota, cosa che ci viene chiesta anche dalla Sovrintendenza".

Quanto al concerto del 14 Agosto, Ronchi conferma "se si deve fare un'iniziativa promossa intermente dal Comune con 50 mila euro di cui 46 mila vanno per l'allestimento del palco e con 3-4 mila euro si va ad elemosinare in giro, sottopagando i gruppi locali, possiamo tranquillamente scegliere di non fare il concerto, riportando la citta' su binari che considero di normalita'". Poi, conclude Ronchi, "ci sono tanti spazi e tante piazze a Bologna per fare altre cose, ma che la citta' riservi i suoi luoghi solo agli artisti bolognesi e' il massimo del provincialismo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog