Cerca

Tv: Saviano, via da Rai perche' non amato da questo governo

Spettacolo

Milano, 23 giu. (Adnkronos) - ''Vado via dalla Rai perche', in un anno ho sentito di essere mal sopportato e soprattutto non amato in nessun modo da questo governo, come se questa fosse la condizione per non parlare''. E' quanto ha affermato Roberto Saviano, collegandosi telefonicamente con gli studi dove e' stato presentato il Palinsesto di La7, annunciando cosi' il diretta il suo passaggio alla televisione del gruppo Telecom.

''Dopo che per lungo tempo hanno cercato di cancellare, dimenticare e renderla impossibile - ha sottolineato Saviano - sono felice che La7 mi dia ora la possibilita' di tornare a parlare, di tornare a raccontare a un pubblico, che spero essere il piu' ampio e trasversale possibile''.

''Aspetto che Fazio finisca 'Che tempo che fa' e poi sara' libero a maggio di lavorare a 'Vieni via con me'. Si apre quindi per me una nuova esperienza - ha proseguito lo scrittore - ed e' particolarmente emozionante perche' per la prima volta torno a pensare ad un progetto televisivo e alla possibilita' di farlo in un luogo che penso possa essere, non solo in questo momento, ma anche in futuro, territorio di liberta' e creazione. Cose che mi sono molto mancate nell'ultimo anno''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog