Cerca

Mostre: Palermo, i luoghi della memoria garibaldina nei quadri di Sessa

Cultura

Palermo, 23 giu. - (Adnkronos) - Sulle tracce dei Mille. I luoghi che hanno segnato le gesta di Garibaldi e dei suoi ''picciotti'' rivisti attraverso l'arte. Sara' inaugurata lunedi' prossimo alle 18 dal presidente della Provincia di Palermo, Giovanni Avanti nella sala Borsellino di palazzo Jung la mostra del pittore palermitano Aldo Sessa ''Sicilia: Luoghi della Memoria Garibaldina'', patrocinata dalla Provincia regionale di Palermo, inserita nel programma ufficiale delle manifestazioni dedicate al 150esimo anniversario dell'Unita' d'Italia.

L'esposizione propone circa 50 opere con la tecnica della china su pergamena, dedicate ai siti culturali siciliani, da Marsala a Milazzo, che hanno visto il passaggio di Garibaldi e delle sue truppe, dalla Real Cantina Borbonica di Partinico, al Castello Normanno di Salemi, dal Castello di Calatafimi alla Torre dei Ventimiglia di Montelepre, fino alla fortezza Borbonica di Milazzo e al Teatro Garibaldi a Palermo. La mostra sara' presentata dal critico d'arte Piero Longo, e segna anche i 25 anni di attivita' di Aldo Sessa, il cui nonno e' stato picciotto garibaldino e il padre Cavaliere di Vittorio Veneto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog