Cerca

Diritti umani: domenica la giornata a sostegno delle vittime di tortura

Cronaca

Roma, 23 giu. - (Adnkronos) - "Un rifugiato su quattro, di quelli che arrivano in Italia, e' vittima di tortura: meta' della popolazione mondiale vive sotto governi che ancora la praticano": e' quanto afferma il Consiglio Italiano per i Rifugiati (Cir), che domenica 26 giugno celebrera' 'La Giornata Internazionale a sostegno delle vittime di tortura'. "Porteremo nelle strade di Roma la tortura per scuotere e far riflettere la societa' civile sul tema dei diritti umani".

"La presenza in scena di questi testimoni - spiega l'associazione in una nota - e' un modo per rompere il complotto del silenzio e invisibilita' che da sempre circonda la tortura e le sue vittime. Quest'evento rappresenta l'occasione per ridare loro voce e legittimita'. Le vittime di cui ci occupiamo sono, spesso, persone segnate da ferite e traumi che richiedono risposte specifiche, in grado di ricostruire cio' che la violenza della tortura e dell'esilio hanno distrutto, come la loro identita' familiare, politica, culturale, sociale". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog