Cerca

Immigrati: Forte (Udc), Lazio disponibile ad accogliere altri minori

Cronaca

Roma, 23 giu. - (Adnkronos) - "Il Lazio e' pronto a dare di nuovo il proprio contributo e rispondere all'emergenza dei minori non accompagnati presenti in Sicilia". Lo dichiara in una nota l'assessore alle Politiche sociali e Famiglia della Regione Lazio, Aldo Forte, in merito ai dati sull'emergenza profughi rivelati dal capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, durante l'audizione al Cinsedo, che parlano di 400 minori da accogliere.

"Nel Lazio - aggiunge Forte - abbiamo creato un modello di accoglienza che ci ha permesso di accogliere gia' nella prima fase dell'emergenza cento minori provenienti dal Nord Africa. E che, grazie allo screening effettuato sulla disponibilita' di posti nelle case famiglia della nostra regione, ci consente di ospitarne altri".

L'assessore sottolinea, inoltre, di prestare attenzione non solo aiminori, ma anche agli adulti e alle famiglie di profughi e richiedenti asilo. "A tal riguardo - continua - abbiamo progettato un modello di accoglienza qualificata in strutture messe a disposizione da enti pubblici e privati, il Prir Lazio, che prevede anche percorsi di integrazione sociale e lavorativa. Ad oggi numerose sono state le risposte da parte degli enti e contiamo a breve di far partire i progetti, cosi' - conclude Forte - da mettere in campo una risposta strutturale all'emergenza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog