Cerca

Pd: Corbucci, Di Stefano ed Ellul, ritirare manifesto Festa Roma

Politica

Roma, 23 giu. - (Adnkronos) - "Il manifesto della Festa Democratica romana non rappresenta in alcun modo il pensiero dei tanti militanti ed iscritti al Partito Democratico e, come hanno giustamente sottolineato le donne delle conferenze regionale e romana del Pd, l'uso strumentale del corpo delle donne e' bandito dalla nostra cultura politica". Lo dichiarano in una nota i membri dell'assemblea romana del Pd Riccardo Corbucci, vicepresidente del Consiglio del IV Municipio, Silvia Di Stefano, coordintrice del circolo Settebagni e membro della direzione regionale del PD e Maria Teresa Ellul, coordinatrice del circolo Nuovo Salario.

"Per questa ragione - aggiungono - ci auguriamo che il Partito voglia ripensare la campagna promozionale per la festa, immaginando che lo slogan "cambia il vento", possa essere legato anche ad immagini riguardanti, ad esempio, le energie rinnovabili che sono state al centro del recente referendum".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog