Cerca

Cultura: flash mob al Teatro Argentina di occupanti Valle

Cultura

Roma, 23 giu. (Adnkronos) - Flash mob dei lavoratori e le lavoratrici dello spettacolo che occupano il Teatro Valle ormai da 10 giorni, all'ingresso del Teatro Argentina, in occasione del seminario di "Italiafutura" intitolato 'Cultura, Orgolgio Italiano'.

In occasione del flash mob e' stato distribuito un volantino intitolato "Non apPROFITtatevi del futuro!". "Riempito e svuotato. Teatro abitato -si legge nel volantino- Proviamo a restituire a questo luogo un suo tempo sospeso e antieconomico, fine a se stesso, un tempo lasciato alla possibilita' dell'accadimento, alla sorpresa e al dubbio. Nessuna programmazione quindi e nessun programma, invitiamo qui quelli che riconoscono come funzione di questo luogo quella socializzante e comunicativa, quelli che sono disposti a mettere i propri corpi e le proprie sensibilita' a disposizione di quest'incontro e di questa battaglia, quelli che rischiano e che non hanno niente da perdere perche' il successo in queste serate non e' personale, perche' siamo qui perche' vogliamo restituire i teatri alla vita e noi stessi. E invitiamo la citta' a entrare, ad accettare l'imprevisto, i tempi tecnici e anche la delusione o la noia. A rinunciare all'intrattenimento, alla saturazione del divertimento e alla bellezza preconfezionata. Invitiamo la citta' ad essere con noi, a rivendicare i propri diritti di spettatori e a rinnovare il patto tra il pubblico e artista senza cui non puo' compiersi il dramma", conclude la nota.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog