Cerca

Sanita': Toscana per superamento modello ospedali psichiatrici giudiziari

Cronaca

Firenze, 23 giu. - (Adnkronos) - ''Il superamento del modello degli Ospedali psichiatrici giudiziari (Opg) e' un obiettivo di civilta'. E la Regione Toscana ha intrapreso con convinzione un percorso che va nella direzione giusta, mirando ad armonizzare le misure sanitarie e di reinserimento con le esigenze di sicurezza, e che dobbiamo portare a termine perche' la civilta' di un popolo si misura dalla sua capacita' di prendersi cura dei malati e dal rispetto per la dignita' di ogni persona umana''. Si e' aperto con questo saluto del presidente della Toscana, Enrico Rossi, la giornata di lavori su ''Un progetto regionale per il superamento dell'Opg di Montelupo fiorentino'', organizzato a Sant'Apollonia dalla Regione Toscana e dal Centro ''Franco Basaglia'' della Provincia di Arezzo, che ha chiamato a raccolta operatori, amministratori di altre regioni ed esperti di sanita' penitenziaria.

Per la Regione erano presenti l'assessore al diritto alla salute Daniela Scaramuccia, che ha concluso la densa sessione mattuti na del convegno. All'assessore regionale al welfare Salvatore Allocca il compito di tirare le conclusioni pomeridiane. Per l'assessore al diritto alla salute Scaramuccia ''in tema di sanita' penitenziaria dobbiamo andare avanti sulla strada intrapresa che ha visto la Toscana giocare sempre un ruolo determinante anche a livello nazionale''.

''Senza la Regione Toscana non ci sarebbe stato il Dpcm del 2008 che e' il punto di partenza per il percorso di regionalizzazione, cioe' del passaggio della funzione sanitaria in tutti gli Istituti penitenziari, compresi gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, dal Ministero della Giustizia a quello della Salute'', ha aggiunto Scaramuccia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog