Cerca

Toremar: Regione Toscana, tariffe per l'Elba restano quelle del 2010

Cronaca

Firenze, 23 giu. - (Adnkronos) - "Una buona notiza per l'Elba, per l'estate 2011 non ci sara' nessun aumento delle tariffe Toremar rispetto al 2010 e non ci saranno variazio ni nel numero dei collegamenti previsti con l'Isola d'Elba e l'Arcipelago Toscano". Con questa puntualizzazione dell'assessore regionale ai trasporti della Toscana, Luca Ceccobao, torna a parlare di Toremar per chiarire la reale situazione della compagnia di navigazione (prima tra le ex Tirrenia ad esser stata privatizzata, nel rispetto di quanto chiesto dalla Commissione europea) e rassicurare operatori, residenti e turisti in vista dell'avvio della stagione balneare.

"Riguardo ai ricorsi presentati al tribunale amministrativo regionale dalle compagnie che hanno partecipato alla nostra gara pubblica - aggiunge Ceccobao - la Regione non entra nel merito della procedura ed aspetta che la giustizia amministrativa si esprima, ma questo non cambia l'attuale livello dei servizi di Toremar e la loro conferma per l'estate in corso. Fino al termine delle procedure per la privatizzazione, infatti, Toremar restera' di proprieta' pubblica, nelle mani s olide della Regione Toscana. Lunedi' 27 giugno si terra' infatti l'assemblea annuale di bilancio per il consuntivo 2010, che si chiude con un leggero attivo e dimostra l'assoluto equilibrio finanziario della scocieta'".

L'assessore Ceccobao ricorda inoltre che anche quando la procedura di aggiudicazione sara' completata e Toremar divetera' privata, il servizio di trasporto pubblico e la continuita' territoriale dell'Arcipelago toscano saranno comunque salvaguardati da un rigoroso contratto di servizio a tariffe concordate che la Regione stipulera' con la compagnia aggiudicataria per 12 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog