Cerca

Sanita': Torino, al Regina Margherita due nuovi 'Cpap' per respirazione prematuri

Cronaca

Torino, 23 giu. - (Adnkronos) - Si chiama Cpap (Continue Positive Airway Pressure) ed e' l'apparecchio di 'ventilazione non invasiva' che permette al neonato prematuro di respirare correttamente e senza ricorrere a tecniche invasive fino all'acquisizione della completa autonomia. Da oggi due di queste nuove apparecchiature sono in dotazione al reparto universitario di Terapia intensiva neonatale dell'ospedale infantile Regina Margherita di Torino. A donarle il Rotary Club Torino Sud, e VenetoBanca con la Fondazione Popolare di Intra.

L'utilizzo di queste nacchine permette al neonato di respirare liberamente secondo le sue esigenze, senza essere intubato e attaccato al respiratore artificiale. Gli apparecchi di 'ventilazione non invasiva' mantengono soltanto nelle vie aeree, attraverso due piccole cannule nasali, una pressione adeguata per evitare l'affaticamento e permettere ai polmoni di svilupparsi nel modo piu' fisiologico possibile fino ad acquisire la completa autonomia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog