Cerca

Immigrati: aggredita e picchiata direttrice Telepadania a Brescia (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Il tempo di rialzare la testa - continua la Lussana - e arriva un gruppo di italiani tra i 35 e i 40 anni, bresciani. Si avvicinano alle mie amiche, che sembrano due bambine, e gliene dicono di ogni. Tiro fuori il mio iPhone per riprendere la scena. Lo metto in modalita' video e una ragazza da dietro me lo strappa di mano e lo butta per terra. Telefono distrutto".

"Mi chino per raccoglierlo - prosegue la direttrice di Telepadania - e mi arriva un colpo forte, credo un pugno, tra il mento e la mandibola". A colpirla, specifica, e' stata la stessa donna che le ha strappato di mano il telefonino, non la ragazza che per prima l'aveva avvicinata. "Non riesco a ricordare cosa e' successo esattamente. A un certo punto ci hanno circondate, erano in tanti. Evidentemente era partito il tam tam nella piazza".

"Un uomo - continua la direttrice di Telepadania - poi ho capito che era della Digos, a un certo punto ha creato un corridoio e siamo riuscite ad andare via. Mi hanno messo su un'ambulanza. Ci ha salvato la Digos. Ho presentato denuncia, in Questura sono stati straordinari. In ospedale ho rifiutato il ricovero, ma ho la nausea da stamattina. Ora - conclude - vado in ospedale perche' mi fa male".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog