Cerca

Yemen: nuovi scontri a Taiz tra guardia repubblicana e tribu', 4 morti e 8 feriti

Esteri

Sana'a, 23 giu. - (Adnkronos/Aki) - Nuovi scontri si sono registrati nelle prime ore della giornata nel centro di Taiz, la terza citta' per importanza in Yemen, tra i soldati della guardia repubblicana, fedele al presidente Ali Abdullah Saleh, e i miliziani tribali legati al suo oppositore, lo sceicco Sadiq al-Ahmar. Secondo l'agenzia di stampa locale 'Mareb Press', negli scontri si contano quattro morti e otto feriti.

Intanto giungono voci contrastanti da Riad, dove e' ricoverato il presidente yemenita Ali Abdullah Saleh dopo l'attentato del 3 giugno, circa la possibilita' che possa rientrare in patria. Fonti diplomatiche occidentali riferiscono che le sue condizioni di salute sarebbero ancora critiche, mentre i media yemeniti vicini al governo sostengono che si sia gia' rimesso e che oggi avrebbe incontrato per la prima volta uno dei suoi consiglieri in vista del suo ritorno in patria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog