Cerca

Pd: Luxuria, manifesto? non si ritorni ai collant delle Kessler

Politica

Roma, 23 giu. - (Adnkronos) - ''Mi sembra che si stia davvero esagerando, non vorrei che si ritornasse ai tempi dei pantacollant imposti alle gemelle Kessler''. Lo dice Vladimir Luxuria, commentando all'Adnkronos la querelle sul manifesto della Festa Democratica Romana che, sotto lo slogan 'Cambia il vento', mostra le gambe di una donna in una posa che richiama alla mente la Marylin Monroe di 'Quando la moglie e' in vacanza', mentre si tiene la gonna che il vento le alza.

''Un conto -dice l'ex parlamentare di Rifondazione- e' tutelare la dignita' delle donne, altro e' la censura che puzza di bigottismo. A questo punto, qualcuno potra' anche chiedere di rimettere le foglie di fico su tutte le statue dei guerrieri dell'antica Roma''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog