Cerca

Teatro: Montezemolo, agitati i ragazzi del Valle ma da precario non vivrei

Spettacolo

Roma, 23 giu. - (Adnkronos) - "Ho visto i ragazzi del teatro Valle, e' vero, sono un po' agitati, ma io non auguro nemmeno al mio peggior nemico di essere un precario". Lo ha detto il presidente di Italia Futura, Luca Cordero di Montezemolo, nel corso del suo intervento al convegno 'Cultura, orgoglio italiano'. "Io non potrei vivere con l'ansia di perdere il lavoro dovendone conquistare un altro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog