Cerca

ThyssenKrupp: sindacati, sciopero di 2 ore domani a Terni

Economia

Roma, 23 giu. (Adnkronos)- Sciopero di due ore domani alla ThyssenKrupp di Terni. Ad annunciarlo sono le segreterie provinciali Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil e le Rsu della ThyssenKrupp-Ast riferendo di aver "sollecitato il gia' richiesto incontro con la Presidenza del Consiglio dei Ministri". "Le organizzazioni sindacali di categoria e le Rsu del sito ternano ThyssenKrupp-st -riferiscono i sindacati- hanno analizzato, dopo approfondita discussione, quanto esposto dal responsabile ThyssenKrupp Ag per l'Italia, Labonte, nell'ultimo incontro tenutosi a Terni il 20 Giugno 2011".

"Il piano illustrato prevede un'iniziativa tesa a cancellare il debito prodotto negli ultimi anni, causato da diversi elementi: alcuni imputabili alla crisi iniziata nel 2008, altri a scelte industriali compiute con investimenti non in grado di essere remunerativi" ricordano aggiungendo che "in questo contesto, nasce la proposta di scorporo dello Stainless Global con il conseguente progetto di quotazione in borsa e vendita dello stesso entro il 2012".

E l'uscita dello Stainless Global dalla ThyssenKrupp Ag costituisce per i sindacati "elemento di preoccupazione, in quanto non sono chiari gli obiettivi strategici rispetto all'attuale sovraccapacita' produttiva e alla indeterminazione del nuovo sistema industriale". "Le Organizzazioni sindacali hanno appreso quanto deciso in ritardo e con informazioni parziali e non esaustive" spiegano, chiedendo "l'avvio di un confronto positivo, con la presenza del Governo, per affermare la centralita' di tutte le produzioni ternane, strategiche, nei loro diversi settori, per il nostro Paese" e sollecitando "la costruzione di un accordo sindacale dove siano chiari il mantenimento dei livelli occupazionali, di tutte le attivita' e dei volumi produttivi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog