Cerca

Turismo: Cirio, in Piemonte istituiremo osservatorio per quello religioso

Economia

Torino, 23 giu. - (Adnkronos) - ''In Piemonte verra' istituito un osservatorio sul turismo religioso, che ci consentira' di tarare l'offerta dei servizi sulle specifiche esigenze dei visitatori''.Lo ha annunciato l'assessore regionale al Turismo, Alberto Cirio, inaugurando questo pomeriggio al Santuario di Oropa, nel biellese, la quarta edizione della Borsa del turismo devozionale e culturale, in programma fino a domenica.

''Una manifestazione - ha proseguito Cirio - che si propone di incrementare l'elevato flusso di turisti che scelgono i siti religiosi e che lo scorso anno, in occasione dell'Ostensione della Sindone, ha raggiunto quota due milioni. Un settore da sviluppare, in modo da incrementare il fatturato delle imprese che ci lavorano e da offrire un'occasione di occupazione per i giovani''

''Il Piemonte - ha concluso l'assessore - conferma con la Borsa di Oropa la sua funzione di traino a livello nazionale nel turismo religioso, tanto che l'Umbria e' venuta qui per promuovere le sue peculiarita'. I percorsi devozionali rappresentano non solo un patrimonio culturale e religioso unico, ma anche una risorsa importante per l'economia del territorio. Un'industria che a livello nazionale vale circa 3,3 miliardi di euro all'anno, ma che considero ancora pochi rispetto alle sue potenzialita'''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog