Cerca

Sassari: avevano rubato borsa con 350mila euro di gioielli in spiaggia, catturati

Cronaca

Sassari, 23 giu. - (Adnkronos) - Due giorni fa le avevano rubato la borsa con 350mila euro di gioielli mentre faceva il bagno in una spiaggia di Bosa (Or) e i carabinieri avevano recuperato parte della refurtiva poche ore dopo il furto. Ma oggi i carabinieri di Alghero hanno fermato due disoccupati pregiudicati, residenti a Genova, ritenuti responsabili di ricettazione in concorso: si tratta di Andrea Marcialis, 43 anni e di Sergio Giannetti, 45 anni.

I due sono stati bloccati mentre si aggiravano tra le vie del centro di Alghero. I militari li hanno perquisiti, trovandoli con i preziosi e 1.100 euro, rubati appunto il 20 giugno sulla spiaggia di Bosa, a Dalby Alice Aldina Aimee, 57 enne cittadina francese, rappresentante di preziosi e residente a Milano.

I carabinieri di Bosa avevano immediatamente diramato le ricerche in tutta l'Isola ed attivato indagini per recuperare la refurtiva e trovare i ladri. Appresa la notizia del furto, i carabinieri di Alghero, dove potevano essere venduti i preziosi, hanno monitorato i negozi specializzati in compravendita di oro e con la collaborazione del titolare di uno di essi e visionando le immagini a circuito chiuso del negozio, i militari sono riusciti ad individuare i due uomini, i quali erano gia' riusciti a piazzare parte della merce rubata e stavano a lasciare la Sardegna. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog