Cerca

Petrolio: Regione Puglia, ricorso a Tar contro ministero su ricerca Tremiti

Economia

Bari, 23 giu. (Adnkronos) - La Regione Puglia ha presentato un ricorso al Tar del Lazio contro il parere favorevole del ministero dell'Ambiente per la Valutazione di Impatto ambientale sulle trivellazioni petrolifere al largo delle Isole Tremiti.

Il ricorso, con richiesta di sospensiva della Via, e' stato presentato in maniera autonoma, ''cioe' - si spiega in una nota - non associandosi a altri ricorsi, ad esempio, di comuni proprio perche' la Regione non e' stata affatto consultata dal Ministero in fase di approvazione della compatibilita' ambientale. Regioni come Abruzzo e Molise sono state convocate per ben due volte, ma non hanno ritenuto di presentarsi, in fase di consultazione, mentre la Puglia, nel cui territorio ricadono le isole Tremiti e il cui territorio e' piu' vicino (26 chilometri ndr) alle aree interessate dalle esplorazioni petrolifere, non e' mai stata consultata''.

''L'immotivata esclusione della Puglia dalle procedure di consultazione - sottolinea il comunicato della Regione - e' quindi tra gli elementi alla base del ricorso, oltre alle gia' note ragioni ambientali e di tutela del territorio''. Nel giudizio di impugnazione la Regione e' rappresentata e difesa dal capo dell'Avvocatura professor Nicola Colaianni e dall'avvocato Maria Liberti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog