Cerca

Uranio: assessore Sardegna a Pd, tardive critiche su indagine epidemiologica

Cronaca

Cagliari, 23 giu. - (Adnkronos) - "Appaiono un po' tardive le critiche del Pd, soprattutto se si considera che su questo tema ho sempre cercato la massima condivisione delle scelte, parlando dell'iniziativa anche nell'aula del Consiglio regionale, e che il Decreto e' di oltre un mese fa". E' la replica dell'assessore della Sanita' della regione Sardegna, Antonello Liori, alle parole di Mario Bruno, capogruppo regionale del Pd, che ha criticato i contenuti dell'indagine epidemiologica nelle aree interessate da attivita' militari attive e dismesse, in particolare nell'area del Poligono di Quirra.

"Al cospetto di un importante problema di salute pubblica, che rischia anche di danneggiare pesantemente l'economia dei territori coinvolti, e' urgente e necessario accertare la verita', percio' si cercheranno ulteriori elementi di conoscenza - ha aggiunto l'assessore Liori - Sara' uno studio scrupoloso, documentato, scientificamente rigoroso, ma soprattutto imparziale, che possa conquistare la fiducia e la credibilita' da parte dei cittadini. Intendo realizzarlo non solo nel territorio di Quirra, ma anche nelle basi di Capo Frasca, Teulada e La Maddalena, a questo scopo ho chiesto allo Stato un adeguato sostegno economico''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog