Cerca

Tibet: polizia cinese arresta oltre 60 monaci e dimostranti e Kardze

Esteri

Pechino, 24 giu. - (Adnkronos/dpa) - La polizia cinese ha arrestato oltre 60 monaci e dimostranti tibetani durante una protesta a Kardze, regione a maggioranza tibetana nella provincia di Sichuan. La denuncia arriva da Jampel Monlam, attivista tibetano parlando all'americana Radio Free Asia, ricordando come le proteste vanno avanti dall'inizio del mese, da quando i religiosi tibetani hanno iniziato a sfidare il divieto delle autorita' cinesi di recarsi in citta' senza una specifica autorizzazione. "Chiedevano l'indipendenza tibetana, il ritorno del Dalai Lama in Tibet e la liberta' religiosa", ha detto ancora l'attivista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog