Cerca

Roma: si introduce in casa di un finanziere per rubare, arrestato da carabinieri

Cronaca

Roma, 24 giu. - (Adnkronos) - I carabinieri della compagnia Roma Cassia hanno arrestato un romano di 32 anni che stava tentando di rubare in un'abitazione di via Moggio Udinese, nel quartiere Labaro, a Roma. L'uomo, all'alba di ieri, era riuscito a entrare nel condominio e stava tentando di introdursi in una delle abitazioni del primo piano, forzandone la porta d'ingresso. L'appartamento puntato, di proprieta' di un ufficiale della Guardia di Finanza, in servizio fuori dalla Capitale, era al momento disabitato.

I rumori provocati dall'uomo hanno insospettito due condomini del piano superiore che si sono precipitati sul posto, seguendo la provenienza dei rumori. Il ladro e' stato decisamente sfortunato perche' i condomini intervenuti erano un altro ufficiale della Guardia di Finanza e un maresciallo dei carabinieri, che lo hanno individuato e affrontato.

Il ladro, vistosi scoperto, ha accennato un tentativo di fuga ma i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia Roma Cassia, intervenuti a seguito dell'allarme lanciato al 112 dai due militari, hanno definitivamente messo fine all'operazione fallita del delinquente, e lo hanno ammanettato. L'arrestato, accompagnato in caserma in attesa del rito direttissimo, dovra' rispondere del reato di rapina impropria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog