Cerca

Yemen: nuovo venerdi' di proteste, attesi cortei in tutte le citta'

Esteri

Sana'a, 24 giu. - (Adnkronos/Aki) - Gli attivisti dello Yemen si praparano a scendere in piazza per il ''Venerdi' della volonta' rivoluzionaria'' contro il presidente Ali Abdullah Saleh. In varie citta' del paese sono in programma proteste dopo la preghiera del venerdi' islamico, scongiurando l'ipotesi di un rientro di Saleh dall'Arabia Saudita, dove ha subito un intervento in seguito a un attacco all'inizio del mese.

Alcune fonti vicine alla presidenza avevano parlato all'inizio della settimana di un possibile ritorno di Saleh in Yemen questo venerdi', mentre fonti diplomatiche occidentali hanno affermato ieri che le sue ferite sono gravi e non permettono un rientro a breve termine. I manifestanti chiedono la fine della sua presidenza, la formazione di un consiglio di transizione e un processo a tutti gli esponenti dell'amministrazione Saleh.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog