Cerca

ThyssenKrupp: Torino, lavoratori in cig si appellano a Napolitano (2)

Economia

(Adnkronos) - Ricordando, poi, che a fine mese scadranno gli ammortizatori sociali, i lavoratori aggiungono: ''nostro obiettivo principale era e rimane una ricollocazione sicura e dignitosa per tutti i lavoratori, senza discriminazione alcuna. Lavoro a noi di fatto negato perche' abbiamo lottato per affermare un diritto che riguarda tutti i cittadini: un lavoro sicuro e dignitoso per ciascun individuo''.

''Ci rivolgiamo a Lei quale massima carica della Repubblica italiana e massimo garante del rispetto della Costituzione in Italia - concludono - ci terremmo ad incontrarLa al piu' presto per metterLa al corrente di persona sulla nostra precaria situazione e avvalerci del prestigio e del credito di cui gode per porre fine a questa ingiustizia''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog