Cerca

Caltanissetta: famiglia sterminata a Butera, fermato presunto killer

Cronaca

Palermo, 24 giu. - (Adnkronos) - E' stato fermato dai carabinieri l'uomo sospettato di aver sterminato un'intera famiglia a Butera, in provincia di Caltanissetta. Giuseppe Centorbi, 40 anni, originario di Licata (Agrigento), pregiudicato, e' stato bloccato al termine di un lungo inseguimento lungo la statale 117 bis nei pressi di Piazza Armerina (Enna).

Con se' aveva tre pistole, mentre armi e munizioni sono state ritrovate dai militari anche in un casolare di sua proprieta'. Alla base dell'eccidio costato la vita a Filippo Militano, alla moglie, Giuseppa Carlino, e al figlio tredicenne, Salvatore, crivellati di colpi, almeno 25 secondo un primo esame autoptico, ci sarebbero contrasti legati a questioni di confine di terreni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog